Ci sono dei tempi di attesa a causa dell'elevato numero di domande. Vi preghiamo di visionare la nostra pagina sulle Consegne per ulteriori informazioni.

Come usare l’affumicatore sulle api

Potete usare l’affumicatore per calmare le api mentre ispezionate l’arnia. L’odore del fumo porterà le api a pensare che la propria casa è in fiamme. Invece di difendere l’arnia, inizieranno a mangiare miele al fine di prepararsi a lasciare il nido. Una volta finita l’ispezione e disperso il fumo, le api torneranno alla normalità.

Come usare l’affumicatore
Spruzzate un po’ di fumo intorno all’entrata dell’alveare per 5-10 minuti prima di aprirla. Questo le metterà in allarme e inizieranno a riempirsi di miele tanto da non essere più in grado di pungere una volta aperta l’arnia. Una volta al suo interno, spruzzate un altro po’ di fumo fra i telaini mentre ispezionate la colonia.

Affumicatori tradizionali:
Gli affumicatori sono dei contenitori in metallo con una parte destinata all’accensione del fuoco. Si possono usare materiali differenti per appiccarlo, dal cartone, alle foglie secche, al grasso. Sappiate che il fumo è freddo e non brucerà le api. Usare adeguatamente un affumicatore non è facile, quindi si consiglia di fare un po’ di pratica prima di usarlo sulle arnie.

Affumicatore a fumo liquido:
Se avete deciso di non usare l’affumicatore tradizionale, quello a fumo liquido è la soluzione giusta per voi. Non è richiesta l’accensione di alcun fuoco, quindi risulta impossibile bruciarsi. Comprate il liquido in forma concentrata e diluitelo con acqua. Si tratta di una sostanza naturale che non ferirà o arrecherà danno alle api. Potete spruzzarlo utilizzando degli spray da giardino. Più facile da usare rispetto agli affumicatori tradizionali, va benissimo soprattutto per gli apicoltori alle prime armi.

Prodotti collegati

Customer Images

Commenti Leave a comment

There are no comments just yet