Storia

I gerbilli tenuti in casa come animali domestici appartengono a una specie conosciuta sotto il nome di Gerbilli mongoli (Meriones unguiculatus è il nome scientifico, cioè guerriero dotato di artigli). La leggenda vuole che il nome gli fosse stato conferito addirittura da Gengis Kahn in persona quando un esemplare di gerbillo morse il piede dell’uomo che stava cercando di ucciderlo. Il morso fece urlare l’assassino dal dolore, dando modo a Gengis Kahn di afferrare la sua spada e ucciderlo. Da quel momento in poi, lui e il suo gerbillo furono inseparabili.

La leggenda si è probabilmente ingigantita e imbellita col passare del tempo, ma è certo che Gengis sapesse riconoscere un buono e fido animale domestico quando ne vedeva uno.

The First Depiction of a Gerbil

Il primo disegno raffigurante un gerbillo

Father Armand David

Father Armand David

Diversi anni dopo un missionario francese, padre Armand David, che viaggiò in lungo e in largo nel sud e nell’ovest della Cina, raccolse animali e piante sconosciute in Europa e li inviò a Parigi. La classificazione di tutte le specie richiese anni. La sua scoperta più importante fu quella del Panda Gigante. Nel 1867 inviò dei campioni di gerbillo della Mongolia in Europa; fu allora che i gerbilli iniziarono ad essere tenuti in casa e allevati come animali domestici. Da documenti rinvenuti successivamente, sembra che padre David avrebbe pagato le sue ricerche vendendo spazi pubblicitari sul fianco della sua barca.

Ci vollero quasi cento anni prima che i gerbilli arrivassero negli Stati Uniti, il paese in cui il mercato di questi animali fu più grande e proficuo che altrove. Questo accadde nel 1954, quando il dottor Victor Schwentker importò alcuni Gerbilli in America al fine di usarli per scopi scientifici. La loro natura di animali domestici venne scoperta nei laboratori, dove i gerbilli si mostravano attivi e felici se qualcuno si occupava di loro o li lasciava liberi di fare una passeggiata. Non ci volle molto prima che i gerbilli passassero dai laboratori ai negozi di animali e fossero venduti a famiglie con bambini (tranne in California dove non erano legali).

Vennero importati nel 1964 in Inghilterra e da qui in tutta Europa, diventando in breve tempo uno dei animali domestici di piccola taglia più apprezzati.

Gerbils in the wild

Le immagini dei clienti

Commenti

There are no comments just yet

Leave a Comment

'

Ricevi la Newsletter di Omlet

Close

Registrati per gare, eventi, offerte speciali e molto altro: è gratis!