Limited availability due to high demand. Please see our Stock Availability page for more information.

Come lavare e asciugare il vostro pollo

Di solito, i polli si lavano solo quando vengono iscritti a gare di bellezza. Comunque, se il vostro animale si è sporcato e pensate che abbia bisogno di una lavata, seguite queste semplici istruzioni.

In linea di massima, si procede come per lavare i capelli di qualcuno nel lavandino. Riempite una vasca con acqua calda, ma non bollente e aggiungetevi del detergente liquido o dello shampoo. E’ importante tenere saldamente l’animale senza fagli male, per impedirgli di scappare. Il modo migliore consiste nel trattenerlo inserendo l’indice fra gli arti e bloccando questi fra il pollice e l’indice.

Ora che il vostro pollo è esattamente dove volevate, potete iniziare a lavarlo! Lavate le penne come se fossero capelli e usate un vecchio spazzolino o qualcosa di simile per rimuovere lo sporco da arti e zampe.

Risciacquatelo abbondantemente con acqua pulita. Potranno servire anche un paio di vasche di acqua per eliminare tutto il sapone.

A meno che non riusciate a tenere tranquillamente seduto il vostro pollo davanti a un termosifone, usate teli asciutti e un asciugacapelli. Asciugate le penne come se fossero capelli: strofinatele delicatamente con un panno per assorbire l’umido, ma senza danneggiarle. Per eliminare ogni umidità residua, usate un asciugacapelli, come fareste per voi. Non riscaldate troppo le penne, per non rovinarle.

Prodotti collegati

Le immagini dei clienti

Commenti Leave a comment

There are no comments just yet