Ci sono dei tempi di attesa a causa dell'elevato numero di domande. Vi preghiamo di visionare la nostra pagina sulle Consegne per ulteriori informazioni.

Il piatto del giorno

Insieme alla casetta e alle galline, Omlet fornisce un pellet di becchimi biologici – vedere l’immagine in basso a destra. Questo contiene nutrienti, fibre, olii omega 3, proteine, carboidrati, minerali e vitamine, tutti necessari ai vostri polli. Non preoccupatevi che facciano indigestione: non sono animali ingordi e si nutriranno solo del necessario.

Quantità Un pollo che abbia completato il ciclo della crescita si nutre di circa 120 grammi di pellet di becchime al giorno. Se riempita al massimo, la vaschetta per il becchime all’interno della casetta contiene cibo sufficiente per due polli per un massimo di quattro giorni.

La vaschetta per l’acqua in dotazione contiene circa due litri; in estate, questa quantità è sufficiente per due polli per due giorni, poiché ciascuno di essi può bere al massimo mezzo litro al giorno. Il primo segno di disidratazione è una minore produzione di uova. Se la vaschetta si ghiaccia nei mesi invernali, è utile portarla dentro durante la notte, senza dimenticare di rimetterla nel recinto la mattina dopo!

Una piccola variazione al menu
E’ ovvio che ogni tanto desideriate offrire una piccola variante ai vostri ospiti. Anche se la portata principale dovrà restare invariata, per far sì che le galline seguano una dieta bilanciata, è una buona idea variarne il pasto con qualche avanzo dalla cucina. Ai polli piacciono pasta, dolci, riso, mais e lattuga. Comunque, non mangiano ciò che non gradiscono, quindi capirete presto le loro preferenze. Non è una buona idea dar loro nulla di salato, come le patatine, e, soprattutto, non date loro carne.

Disposizioni governative sulla somministrazione degli avanzi ai polli I funzionari della DEFRA (Department for Environment, Food and Rural Affairs) si sono gentilmente messi in contatto con la Omlet, per chiarire quali siano le linee guida governative ufficiali, disponibili al link Official Government Guidelines, circa la somministrazione degli avanzi ai polli!

Ecco uno dei passaggi più interessanti "...dando per scontato che le aziende siano in grado di dimostrare l’applicazione delle procedure HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points), per assicurare che il materiale destinato all’alimentazione del bestiame non sia in alcun modo contaminato da carni o altri prodotti di origine animale… gli operatori dovranno fare in modo che le autorità locali verifichino e approvino le loro procedure di separazione. " Siete stati avvisati!

Comunque...
In linea di massima, date alle vostre galline del cibo in più soltanto nel pomeriggio, per evitare che si ingozzino con alimenti certo non nutrienti come le miscele di becchimi. Se la dieta è scadente, la produzione di uova ne risente.

Un altro fattore importante nella dieta del vostro animale è il grit. All’interno del ventriglio (un organo che tritura tutto quanto essi hanno mangiato, ai fini della digestione), i polli detengono una determinata quantità di grit, piccole parti di silicati. Se si sposta la casetta regolarmente e i polli escono all’aperto abbastanza spesso, essi si procurano da soli il grit di cui hanno bisogno. Se ritenete che i gusci delle uova siano troppo sottili o morbidi, considerate che le miscele di becchimi contengono una parte di grit e che, comunque, potete acquistarle nei negozi per animali e nelle fattorie.

Dove comprare il becchime?
Potete comprarlo al nostro online shop. Oppure, nel rispetto dell’ambiente e per risparmiare le spese di spedizione, rivolgetevi ai punti vendita più vicini. Noi forniamo becchime biologico prodotto dalla Organic Food company, che potete contattare al loro sito web per trovare il rivenditore più vicino.

Prodotti collegati

Customer Images

Commenti Leave a comment

There are no comments just yet