Per conoscenza, Omlet è aperta! Qui troverete maggiori informazioni.

L’incubazione naturale delle uova

Una volta deposte le uova, potreste scegliere se farle schiudere usando delle incubatrici meccaniche o di utilizzare il vecchio metodo della gallina che cova. Per incubare le uova naturalmente è necessario avere una gallina in grado di covare per il tempo necessario alla schiusa, cioè tre settimane, cioè una chioccia. Le uova vanno posizionate in un nido riempito di lettiera morbida e senza polveri. Se avete un numero di uova superiore alla dozzina, conviene tenerne alcune da parte o incubarle in maniera artificiale.

A hen sitting on eggs in an Eglu Classic Chicken House.

Due galline siedono sulle uova in una casa per polli Eglu Classic

Alcune razze sono naturalmente propense alla cova, mentre altre non lo sono affatto. Le chiocce migliori sono quelle dell'Asil, Barnevelder, Brahma, Cochin, Delaware, Dominque, Dorking, Faverolle, Holland, Japanese, Jersey Giant, Maran, New Hampshire Red, Old English Game, Orpington, Polish, Plymouth Rock, Rhode Island Red, Silkie, Sussex, Welsummer e Wyandotte. Se possedete galline di una razza moderna non allevata per covare uova, vi consigliamo di non forzarla. Se anche iniziasse la cova, potrebbe lasciare le uova prima dei 21 giorni, quindi prima della schiusa.

A Silkie chicken sitting sitting on a nest.

Una gallina Silkie con i pulcini appena nati.

Come fare il modo che la gallina diventi chioccia
Se vi piace l’idea di lasciare la natura fare il suo corso, e avete la giusta razza di galline, allora avrete bisogno di una chioccia che sieda sulle uova per il tempo necessario alla schiusa. Potete incoraggiarla lasciando uova artificiali nel nido (potete acquistarle presso il negozio Omlet qui.) La gallina potrebbe visitare il nido di tanto in tanto, fino a quando deciderà di restarvi per 24 ore. A quel punto l’istinto di cova ha prevalso e potrete sostituire le uova vere a quelle finte lasciando che la chioccia faccia il suo lavoro.

Artificial eggs look and feel just the real thing and can be used to fool a hen into becoming broody.

Le uova finte hanno lo stesso aspetto di quelle vere e possono essere utilizzate per indurre la gallina a covare

Controllate le uova
Quando la gallina diventa chioccia, dimostra un eccessivo attaccamento alle uova. Cercate quindi di tenere lontane le altre galline dal nido e di non disturbarla. Diversamente, la sentirete emettere strani suoni e cercare di beccarvi.

A broody hen sitting on a nest.

Una chioccia seduta sul nido

Il processo che porta alla nascita di un pulcino si innescherà solo quando la gallina si sarà seduta in cima alle uova. Ciò vuol dire che si schiuderanno tutte insieme. La gallina gira le uova regolarmente durante l’incubazione, in modo da assicurarsi che gli embrioni non si attacchino alla membrana del guscio, e che la temperatura sia uniformemente distribuita. La chioccia cova per 21 giorni, lasciando il nido solo per brevi periodi (circa 20 minuti), quando ha bisogno di mangiare, di bere o di fare un giro per sgranchirsi le zampe.

Dopo 18 giorni, i pulcini inizieranno a forzare il guscio dall’interno per romperlo. Potrete sentire la vostra gallina chiocciare per incoraggiare la nascita dei piccoli. Ci vorranno 3 giorni perché tutti i piccoli escano completamente dalle uova.

Customer Images

Commenti

There are no comments just yet

Leave a Comment

Ricevi la Newsletter di Omlet

Chiudi

Registrati per gare, eventi, offerte speciali e molto altro: è gratis!