Attenti alle zampe!

A seconda di quanto le vostre anatre siano abituate al contatto umano, non sarà comunque semplice afferrarle. Se siete riusciti ad instaurare un buon rapporto con loro, allora potrebbe essere sufficiente un po’ di cibo perché l’impresa si concluda al meglio. Altrimenti, evitate di inseguire l’anatra correndole intorno o sorprendendola in un angolo nel tentativo di afferrarla. Questo finirà solo per causarle stress inutile.

Le anatre hanno delle zampe molto fragili; il modo migliore per prenderle è dalla base del collo o più indietro, a livello delle ali, usando entrambe le mani.

Una volta afferratela, tenetela ferma in una posizione specifica che vi aiuti a supportarne il peso. Tenete una mano sull’addome, in modo tale da fermare le zampe con le dita. Questo rilasserà l’anatra e al tempo stesso le impedirà di graffiarvi con le unghia.

In questo modo, l’anatra si farà trasportare senza troppi problemi. Fate in modo che si abitui al contatto: un’anatra facile da prendere in braccio e da spostare dovunque si desideri vi renderà la vita più facile.

Customer Images

Commenti

There are no comments just yet

Leave a Comment