Limited availability due to high demand. Please see our Stock Availability page for more information.

Salute

Un criceto ben alimentato è un criceto in salute. Piccoli disturbi possono essere facilmente curati a casa, ma se sospettate che il vostro amico roditore abbia contratto una malattia più seria, contattate il veterinario.

Disturbi di stomaco / feci molli
Togliete dalla gabbia tutti i dolcetti, le verdure, lasciando solo il mangime secco, cercando di capire se è il cibo che provoca loro i disturbi.

Denti lunghi e unghia
Così come accade a molti roditori, anche i denti dei criceti crescono senza arrestarsi (a meno che non li consumino sgranocchiando cibo e oggetti). Se siete preoccupati che la loro lunghezza sia eccessiva, chiedete consiglio al veterinario.

Raffreddore e tosse
Se il vostro criceto è debole e fatica a respirare, tenetelo al caldo e contattate il veterinario. Sappiate che il criceto può prendere l’influenza da voi, per cui se siete raffreddati non entrate in contatto con l’animale e fate in modo che se ne occupi qualcun altro.

Protuberanze e bozzi
Se vedete delle protuberanze sul corpo del vostro criceto, avvertite il veterinario.

NB: la protuberanze sul posteriore del criceto maschio diviene più prominente non appena l’animale diventa sessualmente maturo, e si fa notare soprattutto nei periodi di caldo.

Le macchie nere sui fianchi dei criceti siriani sono invece ghiandole odorifere; una volta maturato, il criceto passa molto tempo a lisciarsele. I maschi di razza nana hanno le stesse ghiandole sulla pancia, simili a delle croste.

Per quanti anni può vivere un criceto?
La vita media di un criceto è di circa due anni, ma i criceti nani vivono tendenzialmente di più.

Prodotti collegati

Le immagini dei clienti

Commenti Leave a comment

There are no comments just yet