Anche gli antichi si erano accorti di questo, e cioè che il fumo ha un effetto calmante sulle api. Le api guardiane e le api che sono rimaste ferite durante un’ispezione dell’alveare rilasciano feromoni per mandare segnali alle altre compagne e avvertirle del pericolo, ma il fumo blocca la circolazione di queste sostanze impedendo la risposta difensiva della colonia.

Il fumo ha un altro effetto sulle api: aumenta in loro la sensazione di fame. Quando credono che ci sia un incendio nelle vicinanze, decidono che è giunta l’ora di abbandonare l’alveare e quindi cercano di mangiare tutto il miele possibile. Dopo una simile abbuffata, il loro addome si gonfia e rende più difficile alle api pungere.

Fate sbuffare un po’ di fumo intorno all’entrata dell’arnia per circa 5-10 minuti prima di aprirla. Questo farà partire l’allarme incendio e le api mangeranno tanto miele da non essere più in grado di pungere. Una volta all’interno dell’arnia vi consigliamo di spruzzare anche un po’ di fumo fra i telaini in modo da ispezionare tranquillamente la colonia.

Questo affumicatore tradizionale è fatto di acciaio inossidabile con uno spazio per accenderete un piccolo fuoco. Potete bruciare diversi materiali, come foglie secche, cartone e grasso asciutto, ma è importante che il fumo sia freddo e non bruci le api.

L’affumicatore ha il diametro di 10cm e un cestello di protezione.

€ 36,30 IVA inc.

6 in stock
  • Visa
  • Mastercard
  • PayPal

Details

Peso: 0.900 kg

Altezza: 15 cm

Larghezza: 22 cm

Lunghezza: 26 cm