Ci sono dei tempi di attesa a causa dell'elevato numero di domande. Vi preghiamo di visionare la nostra pagina sulle Consegne per ulteriori informazioni.

Alimentazione

Di qualunque razza sia il vostro criceto, la sua dieta sarà sempre la stessa.

  • Miscela secca per criceti
    A seconda della marca, troverete al suo interno noccioline, banana secca, uva passa o cocco secco. Tutte le miscele, però, hanno in comune una gran varietà di semi, mais, piselli e pezzetti di biscotti colorati.

  • Miscela per criceti in pellet
    Questa miscela ha gli stessi ingredienti di quella descritta sopra, ma assemblati insieme in forma di pellet. Sebbene i criceti non ne siano ghiotti, aiuta loro a mantenere un’alimentazione equilibrata, poiché evita che sgranocchino solo i loro semi preferiti.

    Rendere il pasto più divertente
    Semi extra possono essere aggiunti al mix di tanto in tanto: miglio, semi per fringuelli e pappagalli (adatti soprattutto ai criceti nani). Anche il mais ancora attaccato alla pannocchia è un alimento particolarmente apprezzato dai criceti.

    Per aggiungere qualche vitamina, offrite loro delle verdure fresche e un po’ di frutta in piccole dosi. Tra le verdure consigliate ci sono la verza, il broccolo, i cavoletti, il mais, la carota, il sedano, il cocomero, la patata cotta, il baccello di pisello, i fagioli, ma evitate le cipolle e i porri. Potete anche dar loro, con moderazione, pezzetti di mela, pera, banana e uva.

    Se vi piace raccogliere la verdura nei campi, questo è quello che potrà piacere ai vostri animali: dente di leone, trifoglio, crescione, erba calderina, ma non i ranuncoli, velenosi per i criceti.

    Frutta e verdura andrebbero lavate prima di darle al criceti, soprattutto se raccolte nei campi.

    I criceti sono molto selettivi con il cibo. Un tipo di verdura può piacere loro, un altro no, senza un motivo specifico. Cercate, quindi, di capire ciò che gradiscono e quello che invece lascerebbero a marcire in un angolo.

    Leccornie
    Non appena il vostro criceto si sarà abituato a una specifica dieta, allora potrete offrirgli, di tanto in tanto, qualche leccornia. Immaginereste mai che i criceti vanno matti per il porridge? Preparategliene un po’ con del latte e farete contento il vostro piccolo amico. Risulta molto nutriente e adatto ai criceti anziani o a quelli piccoli che non hanno ancora ossa e denti ben sviluppati. I criceti avanti con l’età apprezzano anche il purè di patate, il riso e le uova bollite.

    Denti
    I denti dei criceti, così come quelli dei conigli, crescono senza fermarsi, ecco perché hanno bisogno di sgranocchiare continuamente qualcosa, in modo da tenerne la lunghezza sotto controllo. I semi sono quindi fondamentali nella loro dieta; un eccesso di cibi “soffici” porterebbe i loro denti a crescere incontrollatamente. In quel caso, dovreste essere necessario l’intervento del veterinario.

    Oggetti da masticare
    Per la salute dei loro denti, fate in modo che i criceti abbiano sempre qualcosa da masticare a disposizione. Biscotti per cani, oggetti di legno, pinze di legno attaccate alla rete e piccoli rametti di pero o melo sono l’ideale.

    Digestione
    Il cibo nuovo va introdotto gradualmente e in piccole quantità per evitare che il criceto abbia problemi di digestione.

    Prodotti collegati

    Le immagini dei clienti

    Commenti Leave a comment

    Luna, 9 March 2021

    grazie tutto utile. Ma una domanda, come faccio a capire che un cibo non gli piace? lo lascia proprio o gli da un morso e se non gli piace lo lascia?